Libro secondo - "Dei delitti in particolare"

Titolo IX (Dei delitti contro la moralita' pubblica e il buon costume)

Capo III (Disposizioni comuni ai capi precedenti)

codice-penale.itcodice-penale.it

Agli effetti della legge penale, quando il rapporto di parentela e'considerato come elemento costitutivo o come circostanza aggravante o attenuante o come causa di non punibilita', la filiazione illegittima e'equiparata alla filiazione legittima. Il rapporto di filiazione illegittima e'stabilito osservando i limiti di prova indicati dalla legge civile, anche se per effetti diversi dall'accertamento dello stato delle persone.